Le Info

2. S.Cristina Gela - Corleone

La seconda tappa della Via parte dal paese e attraversa i campi lungo la trazzera storica verso la portella Sant’Agata dove si affronta la salita lungo la “scala”, il passaggio a gradini di roccia. Superato, si incrocia il tracciato dell’Itinerarium Rosaliae per poche centinaia di metri e si punta sull’antica masseria Sant’Agata. Il percorso segue la trazzera della transumanza tra i campi, larga e spaziosa, che permette di godersi la campagna siciliana, ricca di ruderi, pale eoliche e campi solari, fino al Santuario di Tagliavia, luogo dove fermarsi e riposare. Un ultimo tratto di campi fino al guado del fiume Belìce e poi l’arrivo in salita a Corleone dalla trazzera più ardua del cammino.

0
Km

Distanza

0
m

Ascesa Totale

0
m

Discesa Totale

0
m

Altitudine max

0
h

Tempo medio di percorrenza a 4km/h

Info Percorso...

Tutto cio che devi sapere sul percorso di questa tappa.

Lungo la tappa non si trovano molti punti d'acqua e si raccomanda di partire sempre forniti (2 L primavera/autunno - 2.5/3 L estiva).

La tappa, al km 13, incontra il Santuario di Tagliavia dove è possibile fare approviggionamento di cibo

Attenzione al guado del fiume Belìce . In caso di pioggia, al km 14.2 prendere la variante pioggia

Divieto assoluto di foto in prossimità dell'area militare della polveriera tra il km 14.7 e 15.7


Cosa vedere...

Cosa non perdere di vista, monumenti luoghi notevoli e punti culturali da vedere.

Corleone...

  • Laboratorio della legalità: http://www.laboratoriodellalegalita.it
  • C.I.D.M.A: https://www.cidmacorleone.it
  • Cascata delle due rocche
  • Gole del Drago (fuori centro urbano)
  • Castello Soprano o Torre Saracena
  • Museo Archeologico con il miliarium del console Aurelio Cotta
  • Chiesa di san Michele
  • Chiesa Madre
  • Complesso monumentale dell'Ospedale dei Bianchi
  • Ponte arabo delle due rocche e ponte chiaramontano di S.Agata
  • Montagna "Vecchia" - sito archeologico fondativo

Cosa mangiare...

Ricette antiche e nuove e piatti tipici dell tradizione per mescolare buoni passi a buon cibo.

  • Pasta con le sarde e finocchietto selvatico (marzo)
  • Pasta fave e ricotta

Dove dormire...
Accoglienza Indirizzo Contatti

Corleone Bed 

Ospitalità diffusa

Discesa Campo

Antonio Patella

+39 335.8430201

telefonietelefoni@gmail.com

Chiaro di luna

Ospitalità diffusa

Via Discesa Oddo, 9

Silvia Madonia

+39 338.7196811

silvia.madonia89@alice.it

Le due rocche

Ospitalità diffusa

Via Candelora, 3

Vincenzo Marsalisi

+39 338.3464293

enzomarsalisi@gmail.com

Intera casa in centro storico

Ospitalità Diffusa

via Rua del Piano, 54

Antonella D’Antoni

+39 327.8382123

antonella.dantoni93@gmail.com

Al capriccio

B&B

Via San Agostino, 41

Antonino Gariffo

+39 091.8467938

+39 336.685471

info@trattoria-alcapriccio.it

Leon d’Oro

Hotel e Ristorante

Via Fra’ Ubertino da Corleone, 1

Gianluca Saporito

+39 091.8464287

+39 338.4533511

info@leondorocorleone.it

PERIODO CONSIGLIATO

Mar-Giu, Set-Dic

DIFFICOLTĂ€

Facile

Medio

Difficile

PERCORRIBILITĂ€

Piedi

Bicicle

Cavallo

INTERESSI

Cibo

Ambiente

Cultura

RAGGIUNGIBILITĂ€

Macchina

Bus

Treno

ACCOGLIENZA

Povera

Pellegrina

Turistica