Le Info

2. S.Cristina Gela - Corleone

La seconda tappa della Via parte dal paese e attraversa i campi lungo la trazzera storica verso la portella Sant’Agata dove si affronta la salita lungo la “scala”, il passaggio a gradini di roccia. Superato, si incrocia il tracciato dell’Itinerarium Rosaliae per poche centinaia di metri e si punta sull’antica masseria Sant’Agata. Il percorso segue la trazzera della transumanza tra i campi, larga e spaziosa, che permette di godersi la campagna siciliana, ricca di ruderi, pale eoliche e campi solari, fino al Santuario di Tagliavia, luogo dove fermarsi e riposare. Un ultimo tratto di campi fino al guado del fiume Belìce e poi l’arrivo in salita a Corleone dalla trazzera più ardua del cammino.

0
Km

Distanza

0
m

Ascesa Totale

0
m

Discesa Totale

0
m

Altitudine max

0
h

Tempo medio di percorrenza a 4km/h

Info Percorso...

Tutto cio che devi sapere sul percorso di questa tappa.

Attenzione al guado del fiume Belìce . In caso di pioggia, al km 14.2 prendere la variante pioggia

Divieto assoluto di foto in prossimità dell'area militare della polveriera tra il km 14.7 e 15.7

 


Cosa vedere...

Cosa non perdere di vista, monumenti luoghi notevoli e punti culturali da vedere.


Cosa mangiare...

Ricette antiche e nuove e piatti tipici dell tradizione per mescolare buoni passi a buon cibo.


Dove dormire...
Accoglienza Indirizzo Contatti

PERIODO CONSIGLIATO

Mar-Giu, Set-Dic

DIFFICOLTĂ€

Facile

Medio

Difficile

PERCORRIBILITĂ€

Piedi

Bicicle

Cavallo

INTERESSI

Cibo

Ambiente

Cultura

RAGGIUNGIBILITĂ€

Macchina

Bus

Treno

ACCOGLIENZA

Povera

Pellegrina

Turistica